• Paolo Petazzi, Classical Voice

"L'esito è di alto livello"

"Quasi tutti richiedono capacità virtuosistiche che il compositore non possedeva, e tuttavia egli usava anche le proprie dita per stimolare la fantasia ad effetti affascinanti, inventando genialmente una scrittura che si nutriva tra l'altro della conoscenza degli studi ritmici di Nancarrow e della poliritmia di popolazioni dell'Africa subsahariana (che sono solo alcuni dei punti di riferimento dell'ultimo Ligeti).

La pianista lussemburghese Cathy Krier è se non sbaglio la quarta tra gli interpreti che si sono cimentati in cd con le difficoltà tecniche e musicali dell'intera serie (il primo, P.L.Aimard, resta per me il punto di riferimento). L'esito è di alto livello, rivela una sicura e non superficiale comprensione dei personalissimi caratteri della scrittura di Ligeti, sempre con impeccabile controllo. Forse in qualche caso si potrebbe sentire il bisogno di una maggiore intensità visionaria, ad esempio nello studio n. 14 ("Columna infinita") che porta l'indicazione "presto possibile, tempestoso con fuoco"

Classical Voice (IT) , März 2022